Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

27 Gen 2011 - ore 07:11
Gen 27 2011
07:11

Notizie dall'Italia

Le lettere contribuiscono al ricordo

Il punto di riferimento presso le Prefetture, poi una commissione scientifica studierà i materiali donati ed utili a documentare la persecuzione contro gli ebrei


Il richiamo in uno degli spot televisivi

Poste italiane coinvolta, insieme a Prefetture ed Archivio centrale dello stato, nel progetto “Storie di famiglia”, la campagna di raccolta materiali e documenti sulla persecuzione degli ebrei.

Promossa dal Comitato di coordinamento per le celebrazioni in ricordo della Shoah, l’iniziativa intende cercare e raccogliere lettere, cartoline, fotografie, diari ed altri oggetti prima che, senza conoscerne il valore storico e culturale, vengano dispersi per sempre. Saranno destinati, a fini di esposizione, divulgazione e studio, ai Musei della Shoah e dell’ebraismo di Roma e Ferrara, nonché al Centro di documentazione ebraica contemporanea di Milano.

Da oggi, “Giorno della Memoria”, al 30 giugno una campagna di comunicazione chiederà ai cittadini di collaborare, guardando nelle proprie case. La campagna contempla pure uno spot, a cura del Dipartimento per l’informazione e l’editoria, che vede come testimonial Piero Angela, Alain Elkann, Giovanni Maria Flick e Massimo Ranieri.

Coloro che intendono aderire potranno recarsi alla Prefettura più vicina e consegnare, a titolo di donazione, quanto in proprio possesso; verrà esaminato da una commissione scientifica per la sua definitiva assegnazione. Predisposto un numero verde informativo, l’800.893.140.

Intanto, ieri sera è stata inaugurata la mostra “Per non dimenticare la Shoah”, visitabile fino al 3 febbraio presso la Fondazione “Corriere della sera” di Milano (via Balzan 3, aperta liberamente fra le ore 10 e le 18). Il percorso si basa sulla riproduzione del materiale, anche postale (soprattutto cartoline e scritti epistolari) di Gianfranco Moscati.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Le_lettere_contribuiscono_al_ricordo/9699