Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

28 Gen 2011 - ore 12:29
Gen 28 2011
12:29

Notizie dall'Italia

E Beverino fece scuola

Con l’accordo sottoscritto insieme a Farmindustria, si amplia l’impegno di Poste italiane nel settore sanitario


Firmato l'accordo con Farmindustria

Beverino, piccolo centro in provincia della Spezia dove da anni i farmaci vengono consegnati a domicilio dal portalettere “con -viene precisato- la consueta soddisfazione da parte della clientela”, ha fatto scuola. E un contributo l’hanno offerto pure Treviso e la Toscana, dove progetti pilota hanno permesso di assicurare la rimessa dei referti medici.

Ora Poste italiane incassa un nuovo impegno nel settore sanitario, grazie all’accordo con Farmindustria, l’associazione aderente a Confindustria che riunisce oltre duecento aziende del settore: garantire il recapito dei medicinali provenienti dagli ospedali e diretti ai pazienti su tutto il territorio nazionale.

Il supporto è destinato ai malati affetti da particolari patologie che devono recarsi presso le farmacie ospedaliere per ritirare quanto loro necessario; sarà realizzato con le strutture che ne faranno richiesta sulla base dell’intesa firmata mercoledì tra l’amministratore delegato di Poste Massimo Sarmi e il presidente di Farmindustria Sergio Dompé.

Il protocollo individua tra le aree di collaborazione i settori della logistica e la gestione documentale. In quest’ultimo ambito la soluzione tecnica che verrà messa a disposizione delle imprese associate prevede, oltre a firma digitale, dematerializzazione della corrispondenza, fatturazione ed archiviazione elettronica, conservazione sostitutiva dei documenti cartacei e gestione degli archivi, un sistema specifico per classificare i documenti delle sperimentazioni cliniche.

Poste -ha detto Massimo Sarmi a commento dell’accordo- “mette a disposizione la sua rete tecnologica e logistica a sostegno delle imprese e dei cittadini con l’obiettivo di migliorare la qualità dei servizi rivolti alle persone per assicurare un effettivo beneficio agli assistiti che possono ricevere comodamente a casa i medicinali di cui hanno bisogno. L’intesa con Farmindustria prosegue su questo itinerario di collaborazione con tutte le altre associazioni di settore, con le imprese e la Pubblica amministrazione per fornire anche in ambito sanitario servizi innovativi di pubblico interesse”.

“L’avvio di questa importante collaborazione -ha aggiunto Sergio Dompé- è solo l’inizio di un percorso comune che va incontro alle esigenze dei pazienti per rispondere sempre meglio ai loro bisogni di cura e assistenza. E proprio con tali premesse parte questo accordo che potrà contare sulla capacità innovativa di Poste italiane, da sempre una garanzia per gli italiani, e delle imprese del farmaco impegnate nel coniugare qualità e sicurezza dei medicinali e benessere dei cittadini”.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/E_Beverino_fece_scuola/9702