Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

30 Gen 2011 - ore 00:40
Gen 30 2011
00:40

Libri e cataloghi

Firmato Cadorna

Ma anche Balbo, Bellini, Calindri, De Nicola, Mangano, Paisiello, Troisi… Sono oltre 2.500 i personaggi considerati nel catalogo “Autografi italiani dal 1800 al 2000”

Per gli appassionati di francobolli rimane un valore aggiunto, da scoprire e da sommare alla stima della parte postale del documento. Ma il collezionismo di autografi è da tempo consolidato e trasversale a numerosi ambiti, cui di recente si è aggiunto quello filatelico. È in tale contesto che si inserisce il catalogo “Autografi italiani dal 1800 al 2000”, prodotto dall’Unificato.

In 416 pagine a un colore (29,00 euro), considera le firme organizzate in ordine alfabetico di circa 2.500 protagonisti italiani della storia, della cultura, dell’arte e dello sport passati a miglior vita. Riproducendone più di un migliaio, oltre ai dati anagrafici e in alcuni casi alle schede di approfondimento.

Non solo repertoria ma anche quota secondo quattordici livelli, che vanno da meno di 50 ad oltre 5mila euro, permettendo di scoprire che, per esempio, la traccia lasciata su foglio o biglietto da visita dalla scrittrice Sibilla Aleramo vale fino a 100 euro. La stessa stima per un analogo reperto dovuto al sacerdote risorgimentale Ugo Bassi, al patriota Cesare Correnti, al pittore Antonio Ligabue, all’attore Rodolfo Valentino. Ben più apprezzate sono le segnature dello scienziato Guglielmo Marconi (da 100 a 300 euro, secondo il periodo), dello scrittore Vincenzo Monti (da 200 a 300), del generale Giuseppe Garibaldi (da 200 a 400). Il discorso si complica e le cifre salgono se invece del singolo pezzo di carta si esaminano lettera dattiloscritta o redatta da altri ma con sottoscrizione autografa, missiva completamente manoscritta, foto o ritratto firmati, libro dell’autore firmato, firma su documento ufficiale. E un plus valore viene aggiunto nel momento in cui il contenuto della corrispondenza risulta storicamente interessante. “Quindi -sostengono dalla casa editrice- una casistica pressoché infinita”.

Il lavoro è stato curato da Sebastiano Cilio (“una mia passione” -ammette- “che va oltre la filatelia, e poi può interessare anche le donne”) in collaborazione con Roberto Toniutti.

E Luigi Cadorna? Evidentemente, il militare firmò… troppo: la situazione base è ritenuta comune; al massimo, 50 euro.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Firmato_Cadorna/9710