Siamo lieti di inviarle le notizie diffuse nell'ultima settimana da "Vaccari news".
Se desidera conoscerle in tempo reale, in qualsiasi momento può visitare la pagina www.vaccarinews.it, dove può trovare gratuitamente anche:

  • i programmi aggiornati di Italia, San Marino, Vaticano e Smom;
  • l'archivio di tutte le informazioni che abbiamo diffuso nel tempo (è possibile fare ricerche sia in ordine cronologico, sia per parola chiave, sia per area);
  • i comunicati diramati alla stampa;
  • l'elenco dei prossimi appuntamenti (mostre ed eventi).
Buona lettura
Lo staff di "Vaccari news"

Ago 01 2003 - 00:00

Dall'estero

E adesso musica, ma che sia tradizionale!

Il francobollo

Viene da Aland l’1,10 euro destinato a sostenere il mondo delle sette note. E non si tratta di un caso: quest’anno infatti il più importante gruppo specializzato tradizionale, l’Associazione musica folk di Aland, festeggia il mezzo secolo della nascita.

“Gli anni Cinquanta- ricordano in posta- furono un vero e proprio momento di boom per la musica folk ad Aland, con molte compagnie attive”. Ed oggi questa formazione rappresenta la più antica fra quelle esistenti nei territori finlandesi in cui si parla svedese. Il suo obiettivo è preservare e sviluppare il patrimonio musicale, così come sostenere l’interesse per il settore. Il gruppo conta circa sessanta membri, la metà dei quali attivi violinisti, e propone, ovviamente, il repertorio locale.


Lug 31 2003 - 00:00

Dall'estero

Le vacanze dei sogni? Ecco come se le immaginano i bambini polacchi

Un viaggio in barca a vela o comunque sul mare, la visita alla fattoria ed il più esotico Egitto: sono queste le mete desiderate dai bambini polacchi e fatte proprie dalle poste locali. Che hanno pianificato la serie di quattro francobolli intitolati “Le mie vacanze sognate”.

“Questa emissione- confermano da Varsavia- è il risultato di una gara”, che ha coinvolto gli alunni delle scuole elementari. Tra i 20mila lavori eseguiti utilizzando più tecniche, ne sono stati selezionati quattro, finiti ora a rendere franche lettere e cartoline.

Il valore da 1,20 zloti è dovuto alla undicenne Anna Golebiowska, quello da 1,80 alla dodicenne Marlena Krejpcio, il 2,10 è firmato dal decenne Michal Korzen mentre il 2,60 dalla coetanea Ewa Zajdler.


La serie
Lug 30 2003 - 00:00

Dall'estero

Non si farà il concorso Fip per i migliori siti filatelici

“Siamo spiacenti di comunicare che la gara Fip 2003 per i siti filatelici è stata annullata”. È questa la laconica informativa diffusa dalla Federazione internazionale di filatelia.

L’accordo tra il presidente della Commissione letteratura del sodalizio, Francis Kiddle, e lo stesso direttore Fip, Charles Peterson, sarebbe giustificato dai troppi impegni ufficiali programmati per questa estate.

“Chi avesse già pagato il contributo richiesto- garantiscono gli organizzatori- verrà rimborsato”.

L’“Onu” dei collezionisti, al prossimo incontro, valuterà se riprendere l’iniziativa nel 2004.

Il sito www.vaccari.it aveva partecipato al confronto nel 2000, ottenendo il “tre stelle”, performance migliorata l’anno successivo, quando gli esperti gli avevano riconosciuto il “top 5%”.


Lug 29 2003 - 00:00

Dall'estero

In tre dentelli la memoria degli irlandesi

Una “benvenuta integrazione al programma filatelico 2003”: così l’Eire saluta la serie di tre francobolli che usciranno oggi in ricordo della ribellione consumatasi esattamente due secoli fa. “Gli ultimi anni del XVIII secolo- spiega lo storico Massimo Salvadori- videro un disperato tentativo degli irlandesi oppressi dalla dominazione inglese di acquistare la propria autonomia politica. Le lotte rivoluzionarie in Irlanda si intrecciarono strettamente con il conflitto fra Inghilterra e Francia”. Ed è in questa situazione che nelle due isole si firmò un atto dal quale nacque, nel 1801, il Regno Unito di Gran Bretagna ed Irlanda, caratterizzato da un unico Parlamento.

Ma torniamo alla nuova emissione; propone alcuni protagonisti dei fatti di allora: Robert Emmet, cui fra l’altro si deve “uno dei discorsi patriottici più celebrati del secolo”, Thomas Russell, che si occupò di organizzare la rivolta in Ulster, e Anne Devlin, domestica di Emmet e sua messaggera segreta durante i momenti più drammatici. I palazzi che completano le immagini si riferiscono ai tribunali e alle prigioni correlati alla loro cattura.


La busta fdc
Lug 28 2003 - 00:00

Dall'estero

Parte dalla Micronesia la saga per "Iraqi freedom"

I francobolli sempre più testimoni dell’attualità, se non della storia. Con, qualche volta, un occhio ai… portafogli dei collezionisti.

Arriva dalla Micronesia il tributo dentellato in ricordo dell’operazione “Iraqi freedom”. Quella che ha portato alla cacciata di Saddam Hussein e del suo gruppo dirigente.

Due foglietti, per complessivi dodici francobolli, che ripropongono immagini di mezzi militari protagonisti durante le settimane di guerra. Nei bordi di foglio, inoltre, ancora altre, significative, immagini: i visi tesi di George Bush jr. e Tony Blair, la bandiera Usa, i militari in assetto di guerra, la cartina con le operazioni… E, sopra di tutto, lo slogan, “Un saluto ai nostri eroi”.


Uno dei foglietti
Lug 27 2003 - 00:00

Libri e cataloghi

A colori lo Stanley Gibbons

La copertina

Anche la prestigiosa casa editrice si converte al colore. E inizia il restyling con uno dei suoi volumi più gettonati, il “Commonwealth 2003 simplified catalogue”.

In 994 pagine, elenca tutta l’area britannica, ex colonie e possedimenti compresi, dal 1840 ad oggi. Scritto in inglese, offre valutazioni espresse in sterline. Il prezzo di copertina ammonta ad 88,00 euro.


Per saperne di più
Lug 26 2003 - 00:00

Notizie dall'Italia

Al Cmp di Peschiera Borromeo il riconoscimento internazionale

È il milanese Cmp di Peschiera Borromeo il centro di smistamento postale più importante dell’intera rete tricolore. Centro che smista ogni giorno 3,7 milioni di lettere e coinvolge 1.200 operatori distribuiti sulle 24 ore. “Ma il vero punto d’orgoglio del Cmp- ammette Poste italiane- riguarda l’organizzazione del lavoro e i monitoraggi costanti ed accurati sulla qualità dei processi che, per quanto riguarda l’attività del centro di scambio internazionale, sono stati particolarmente apprezzati”. Non a caso, l’International post corporation (associazione costituita nel 1989 dalle principali aziende del settore che operano in Europa e Nordamerica) ha infatti recentemente conferito all’impianto il “certificato di eccellenza”.


Il Cmp
Se ricevete questa mail è perché vi siete iscritti a Vaccari news
Per ISCRIVERSI, CANCELLARSI o MODIFICARE l'indirizzo email basta collegarsi qui http://www.vaccari.it/_ISCRIVITIVNEWS

Copyright © 2019 - 2003 Vaccari srl - tutti i diritti riservati
registrazione Tribunale di Modena n. 1854 del 4 dicembre 2007
direttore responsabile Fabio Bonacina
Tutto il contenuto di questa newsletter, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati. Redazione: info@vaccari.it

VACCARI srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel. (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157