Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria


Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

17 Ago 2016 - ore 09:42
Ago 17 2016
09:42

Appuntamenti

Castelfidardo torna all’Ottocento

Il 20 agosto la cittadina marchigiana firmerà una rievocazione storica con cinquecento figuranti; non mancherà l’ufizio delle Regie poste


L’annullo…

“Non perdere memoria del passato”, “mostrare alle nuove generazioni come eravamo per meglio comprendere come siamo arrivati ad essere ciò che siamo”. Sono questi gli obiettivi della manifestazione che il 20 agosto a Castelfidardo (Ancona) sarà firmata dall’associazione Tracce di Ottocento (Tr800). Per un giorno, la località marchigiana tornerà a vivere come una volta, grazie ad oltre cinquecento figuranti in abiti d’epoca impegnati nell’impersonare i nobili, i domestici, le suore di Sant’Anna con i bambini della loro scuola e la madre superiora beata Enrichetta Dominici, Silvio Pellico in visita, i mercanti, i rappresentanti del clero, i popolani, i briganti della Lega di Bicicchia che imperversavano nella zona, le forze dell’ordine. E poi cestai, falegnami, fabbri, calzolai; le contadine porteranno al mercato la pasta fatta in casa, il pane e i dolci, le lavandaie mostreranno come lavoravano e così via.

Non mancherà il richiamo specializzato, grazie al supporto del Circolo culturale filatelico numismatico “Federico Matassoli”: parteciperà allestendo, in via Mazzini 37, un ufizio delle Regie poste; sarà raggiungibile dalle ore 17 alle 24. I cimeli ed i documenti provengono dal Museo storico della comunicazione di Roma ed i mobili, autentici, da Il ghiretto di Ostra. Alcuni soci e i dipendenti postali vestiranno abiti d’epoca forniti dalla sartoria teatrale Arianna di Corridonia. Si tenterà di coinvolgere gli ospiti (lo scorso anno le presenze furono settemila) invitandoli a riscoprire i gesti dello scrivere e dell’imbucare in una cassetta postale (rigorosamente d’epoca) le due cartoline; previsto un annullo.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



http://www.vaccarinews.it/news/Castelfidardo_torna_all___Ottocento/21169