Vaccari News

www.vaccarinews.it


Filatelia
Editoria






Tutta la filatelia in una App

Vaccari Shop

Cerca in Vaccari News

Compilare uno o più campi per effettuare la ricerca e premere su "cerca"

31 Ago 2015 - ore 01:03
Ago 31 2015
01:03

Dall'estero

Il riscatto dei soldati napoleonici

Parigi ricorda la battaglia di Huningue, dove i francesi riuscirono a resistere per dodici giorni nonostante fossero in un numero decisamente inferiore rispetto ai nemici

Fantastica Francia, che ha trascurato la grande battaglia di Waterloo, il cui bicentenario è stato raggiunto il 18 giugno, sottolineato con diverse emissioni postali provenienti da altre latitudini. Però, cita quella di Huningue, cui è stato dedicato addirittura un foglietto, da oggi in distribuzione generale (la prevendita data 29 agosto).

Il blocco contiene un francobollo da 1,25 euro e riprende il dipinto di Edouard Detaille, conservato al Musée d’Orsay. Illustra la guarnigione nel momento in cui lascia la piazza ricevendo gli onori delle armi.

All’epoca, Huningue era una borgata di 1.800 persone, praticamente posizionata sul confine. Il comando era affidato al generale Joseph Barbanègre; il 25 giugno seppe della sconfitta di Napoleone e, certo di un imminente attacco, si preparò a resistere, contando su cento artiglieri, trenta fanti e cinque gendarmi. L’arciduca Giovanni, convinto di avere davanti forze imponenti, il 14 agosto attaccò la base con addirittura venticinquemila uomini e 130 cannoni. Aiutati dalla popolazione locale, gli assediati capitolarono solo il 26 agosto, ottenendo dai nemici persino un salvacondotto per raggiungere il resto dell’Esercito, ritiratosi dietro la Loira.



VaccariNews


Copyright © 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003

registrazione Tribunale di Modena
n.1854 del 4 dicembre 2007

direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti

Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da internet images & fabioferrero.it.

Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright.
In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it

Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento.
Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.


Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46 - 41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06 - Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v. - Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366 - P.IVA IT-1917080366

 



https://www.vaccarinews.it/news/Il_riscatto_dei_soldati_napoleonici/19162