daily news magazine
editor Fabio Bonacina

27527 news from 8/3/2003

Nei Paesi Bassi la Albert Heijn compie 125 anni. Ed Amsterdam ricorda l’azienda con quattro esemplari

I Paesi Bassi, che spesso stupiscono sia per gli argomenti citati dalle proprie cartevalori sia per il modo di affrontarli, oggi celebrano un… supermercato. A dirla tutta, una catena di supermercati alimentari: la più grande e nota azienda nazionale, ma anche la più vecchia ancora in attività, vantando 125 anni.

È la Albert Heijn, marca che per gli abitanti è quasi sinonimo di fare la spesa. Il fondatore, appunto Albert Heijn (1866-1945), cominciò nel 1887 con un negozio nella cittadina settentrionale di Oostzaan. Ora la struttura si basa su oltre ottocento sedi di varie dimensioni. E con tutte le caratteristiche del moderno magazzino, dal self-service alle raccolte punti, dalle “fidelity card” alla consegna a domicilio, dalle riviste con ricette e consigli alle “private label”.

I quattro francobolli, autoadesivi e di classe “1” per l’interno (50 centesimi), sono raccolti in minifogli da dieci e libretti. Offrono la silhouette di una simbolica immagine stampata in oro (la sede di partenza, chicchi di caffè per citare uno dei primi prodotti importati direttamente, il criceto a richiamare l’accaparramento, il carrello con il cliente -maschio- ed il figlio), mentre sullo sfondo figurano foto in bianco e nero, seppia o ciano, a testimoniare una particolare fase storica. Il presente ed il passato, insomma, idealmente collegati. Rappresentati con gli stessi soggetti che i consumatori trovano sul materiale promozionale predisposto per l’anniversario.

Anche il retro del minifoglio è stampato; propone il vecchio ed il nuovo logo della ditta.

La confezione da dieci pezzi per l'antica -ma ancora attiva- azienda commerciale
La confezione da dieci pezzi per l'antica -ma ancora attiva- azienda commerciale



Copyright © 2024 - 2003 Vaccari srl
tutti i diritti riservati
realizzato a partire dal mese di marzo 2003
registrazione Tribunale di Modena n.1854 del 4 dicembre 2007
direttore responsabile Fabio Bonacina
responsabile editoriale Valeria Vaccari
redazione e ufficio stampa Claudia Zanetti
Vaccari srl - Via M. Buonarroti, 46
41058 Vignola (MO) - Italy
Tel (+39) 059.77.12.51 - (+39) 059.76.41.06
Fax (+39) 059.760157
Cap.Soc. euro 100.000 i.v.
Registro delle Imprese di Modena n. 01917080366
P.IVA IT-01917080366
Il programma per la gestione di Vaccari news è stato appositamente creato e reso funzionante da fabioferrero.it.
Tutto il contenuto di questo sito, incluse le pagine html e le immagini, è protetto da copyright. In caso di pubblicazione e/o riferimenti si prega di citare sempre la fonte e di avvisare la redazione: info@vaccari.it
Vaccari srl non si ritiene responsabile di eventuali errori di collegamento nei link proposti, che vengono verificati solo all'atto dell'inserimento. Sarà gradita la comunicazione di eventuali cambiamenti per poter aggiornare i dati.